Note di rilascio degli aggiornamenti di gennaio 2017

Il software di OpenMunicipio ha recentemente avuto un consistente aggiornamento. La versione per Senigallia è allineata a quest’ultimo rilascio già da alcuni giorni. Queste le principali novità.

Nuovi tipi di atto

A partire da questa versione, OpenMunicipio gestisce 4 nuovi tipi di atto: accessi agli atti, minute di riunioni, determine e ordinanze. Tra questi, soltanto il primo tipo è attualmente popolato sulla base dei dati (parziali) pubblicati dal Comune di Senigallia, in attesa che esso attui la delibera n. 275/2015, la quale assicurerà dati completi sia sugli accessi agli atti sia sulle riunioni delle Commissioni consiliari.

Il software è comunque già pronto per tracciare i passaggi nelle commissioni: ogni transizione di un atto è collegata all’istituzione che ne è responsabile.

Anagrafica dei gruppi

L’elaborazione di dati storici, filtrabili e ordinabili, già predisposta per le cariche, è stata estesa anche ai gruppi, che sono distinti sulla base delle consiliature, e tengono conto di eventuali cambi di gruppo e surroghe.

Per alcuni valori viene anche indicato un indice pesato in rapporto alla durata del gruppo, espressa come somma dei giorni in cui ciascun consigliere ne ha fatto parte.

Un atto si considera firmato dal gruppo qualora almeno uno dei firmatari appartenga al gruppo al momento della firma; se per lo stesso atto ci fossero più firmatari di uno stesso gruppo, verrebbe comunque conteggiata una sola firma da parte del gruppo.

Ordinamento dei risultati di ricerca

I risultati della ricerca su atti, votazioni, interventi, eventicariche, gruppi, sono ora ordinabili, in senso crescente e decrescente, cliccando sul nome di una colonna. L’ordinamento per colonne si aggiunge al consueto filtraggio, configurabile sul lato destro della stessa pagina.

Storico degli eventi

Le comunicazioni che attengono alla vita politica della città, come le convocazioni delle sedute di Giunta, Consiglio e commissioni ma anche gli appuntamenti di carattere non istituzionali, come ad esempio gli incontri della Giunta sul territorio, sono già tracciate in OpenMunicipio nella forma di “eventi”. Oggi gli eventi hanno una pagina di ricerca dedicata, e ciascuno di essi è pubblicato con un indirizzo diverso, per migliorarne la visibilità sui motori di ricerca e facilitarne la diffusione: condividerli sui social network è ora facilissimo.

Stima della durata degli interventi

Le statistiche sugli interventi in aula si arricchiscono di un nuovo valore, la stima della durata, ricavata a partire dal numero di caratteri di cui si compone lo stenografico delle sedute, e assumendo il valore medio di 750 battute (spazi compresi) per ogni minuto di intervento. In tal modo è possibile quantificare la presenza al microfono dei vari consiglieri in modo più accurato del mero numero di interventi (che possono essere brevissimi come molto lunghi).

Una migliore visibilità per le sedute

Le sedute di Consiglio, Giunta o Commissioni, hanno una migliore visibilità grazie ad una apposita voce di menù, attraverso cui è possibile accedere anche alla ricerca di votazioni e interventi.

Il calendario è stato potenziato ed esteso ai diversi tipi di istituzioni.

Ricerche correlate

Su ciascuna delle pagine di ricerca di atti, votazioniinterventi ed eventi, appositi bottoni permettono di ricercare velocemente lo stesso testo sulle altre pagine di ricerca.

Personalizzazione della pagina utente

Un utente registrato può scegliere di mostrare o nascondere le diverse sezioni della propria pagina personale: i politici, gli argomenti o gli atti monitorati.

Ulteriori correzioni e migliorie

Numerose sono le correzioni di anomalie e le piccole migliorie introdotte con questa versione. Segnaliamo in particolare le seguenti:

  • i numeri indicati con una percentuale (ad esempio le presenze) ora hanno almeno un decimale; ciò evita che l’arrotondamento alla cifra intera più vicina produca un valore improprio, come nel caso di cifre superiori al 95,5% che prima venivano arrotondate a 100%;
  • nel caso di consiglieri senza diritto di voto (cioè i consiglieri stranieri aggiunti) non vengono mostrate le statistiche relative alla presenza al voto, che altrimenti risulterebbero essere sempre nulle.

Per segnalare suggerimenti o anomalie, vi invitiamo ad utilizzare la pagina di OpenMunicipio su Github, dove viene anche mantenuto il codice sorgente (open source) del progetto.

Un pensiero su “Note di rilascio degli aggiornamenti di gennaio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *